Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 13 Dicembre 2013 - Generiche - Stefano Politi - Non ci sono ancora commenti

Ciao Fabiano

 Se ne va, dopo una lunga malattia, un pezzo di storia del basket brindisino e pugliese degli scorsi anni.

 Fabiano Ventruto, solo 31 anni, spesso sul parquet con il ruolo di ala grande, lascerà un ricordo indelebile tra compagni di squadra ed avversari, che ne ricordano soprattutto le qualità sportive e soprattutto umane.

Il suo cammino lo ha visto vestire la canotta della Prefabbricati Pugliesi Brindisi nel 2007, allora militante in serie B1. Nella sua  storia cestistica realtà come Montichiari e Caserta, ma il suo è un legame forte soprattutto con le squadre del territorio, come la Mens Sana Mesagne, il Basket Ceglie ed il Lecce con la quale ha contribuito alla promozione in C1 nel 2009 allenata da Coach Alessandro Laudisa.

Dalle società che l’hanno potuto annoverare nel proprio roster, dai suoi ex compagni di squadra e da tanti dei suoi avversari sul campo, stanno arrivando una dopo l’altra le manifestazioni di cordoglio per la scomparsa dell’atleta.

Ciao Fabiano!