Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 25 Febbraio 2016 - Non ci sono ancora commenti

Under 16 Femminile: strepitosa vittoria contro la capolista De Florio Taranto

   

Lecce, 24/02/2016, LSB - De Florio Taranto.
Risultato finale: 48 - 45.
Risultati parziali: 10 - 14; 12 - 8; 12 - 11; 14 - 12.
Arbitri: De Carlo e Spedicati di Lecce. 

Tabellino LSB:
Alfieri Ludovica,
Brescia Giada 6
Cenerini Alessia 17
Martella Elena 3
Povero Alessandra 16
Pulito Ilaria,
Solimene Cecilia 2
Sozzo Silvia 4.
Allenatore: Leopizzi Lorenzo
Accompagnatore: Protopapa Fernando 

Tabellino De Florio Taranto:
De Tommaso,
Zoa A. 8
Dimitri 6
Caliandro 11
Alfieri,
Riondino,
Salentino,
Troisi 2
Fanelli 4
Presta 14
Allenatore: Palagiano Fabio.
Accompagnatore: Zoa G.

Cade la capolista De Florio Taranto a Lecce, vincitrice negli ultimi due anni del campionato regionale di categoria, e che l'anno scorso ha rappresentato la Puglia alle finali nazionali Under 15 di Roseto degli Abruzzi.
Punteggio equilibratissimo per tutto il match dove le due compagini si sono
date battaglia dal primo all'ultimo secondo. I primi due quarti terminano 22 pari. A pochi minuti dalla fine più 6 per le leccesi, ma le tarantine non demordono....la tensione sale e gli animi si accendono...due palle consecutive perse dopo il rimbalzo difensivo e un fallo tecnico fischiato ad Elena Martella, riportano il Taranto ad una lunghezza; Alessia Cenerini subisce fallo sotto canestro e con grande freddezza fa due su due ai liberi, fissando il punteggio sul 48 - 45 finale, nonostante gli ultimi tentativi, non andati a buon fine della squadra di coach Palagiano di pareggiare l'incontro.
Un grande applauso va a questa squadra, più forte della sfortuna, che oggi finalmente ha ritrovato in campo Alessandra Povero, tornata dopo l'infortunio del 23 dicembre scorso, e che ha ancora Aurora Verri ai boxe.
Da domani si ritorna subito al lavoro, c'è da preparare la difficile trasferta di Monopoli di venerdì 04/03 terza forza del campionato, sotto gli ordini di coach Leopizzi e del preparatore fisico Fabrizio Margarito.