Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Martedì 8 Aprile 2014 - U 15 Elite - Stefano Politi - Non ci sono ancora commenti

Tabellini U15 M Magic Galatina - LSB

Magic Galatina-LSB
 
Risultato finale: 59-71
 
Arbitri: Lauria e Scarlino
 
Parziali: 17-13; 11-21; 17-12; 14-25.
 
Progressivi: 17-13; 28-34;45-46; 59-71.
   
Tabellini LSB:
 
Ghinami Andrea 4,
Morigino Niccolò 18,
Ungaro Davide,
Scozzi Stefano 2,
Gasic Giorgio 18,
Baldassarre Alessandro,
Nigro Giovanni (CAP) 26,
Marti Francesco,
Conte Lorenzo,
Lin Yi Min,
Ligori Alessandro 2,
Rizzo Mauro.
 
Allenatore: Di Maso Vito
 
Tabellini Magic Galatina:
 
Bonetti,
Panico 2,
Codazzo 16,
Tundo,
Giannuzzo,
Colaci,
Villari 10,
De Pascalis (CAP) 10,
Alemanni,
Rossetti 11,
Costa 10.
 
L'ultima è buona!
Poche chiacchere, questa volta non c'è niente da dire tranne una cosa: COMPLIMENTI! I nostri ragazzi dell'Under 15 sfoderano una prestazione da grande squadra nell'ultima partita di campionato, facendo vedere il vero potenziale di una squadra che avrebbe potuto puntare tranquillamente ai rimi posti in classifica. Ma ora vediamo cosa è successo i questa avvincente partita.
 Il quintetto iniziale proposto da coach di maso è formato da Gasic, Scozzi, Conte, Nigro e Ligori. Il Galatina però inizia la partitg col muso duro firmando un mini parziale di 8-2 che sembra mettere in crisi i nostri. Sottolineo sembra perchè infatti dopo la tripla dell'8-2 i nostri ragazzi iniziano a giocare sul serio. Propongono una difesa a zona molto ben organizzata ed efficace che annulla tutti gli attacchi del Galatina. E se in difesa le cose vanno bene altrettanto si po' dire dell'attacco. Molta circolazione della palla che non sosta per più di un paio di secondi nelle mani dei nostri che riescono a trovare così varie soluzioni per concludere a canestro. Ma la vera svolta arriva nel secondo quarto con l'ingresso di Rizzo in campo che sotto canestro insieme a Nigro erige una vera e propria fortezza contro gli attacchi del Magica Galatina. In attacco sempre lo stesso Nigro inizia poi a produrre punti a raffica mettendo in crisi la difesa avversaria . Ma il nostro pivot non è l'unica arma della squadra. Infatti un tiro dalla media di Ghinami dà il via a un susseguirsi di canestri dalla media, 3 dei quali portano la firma di Morigino. Così sotto le martellate dei nostri ragazzi il primo tempo si chiude con un punteggio che ci vede avanti di 6 punti sul 34-28. Nel terzo quarto però i nostri tornano in campo con poca cattiveria e dopo la tripla iniziale di Gasic il meccanismo offensivo dei nostri si inceppa producendo una rimonta del Galatina. I nostri sembrano davvero fuori giri e cercano in ogni modo di opporsi a Galatina ma sembra davvero che la stanchezza abbia la meglio. Però a dare la scossa ci pensa un Nigro scatenato e davvero incontenibile. Con un secondo e mezzo da giocare alla fine del terzo quarto scarico di Lin dalla rimessa per Nigro che insacca una tripla incredibile. E la tripla dà i suoi frutti con i ragazzi che partono sparati nel quarto conclusivo infliggendo colpi a raffica a Galatina. Però a metà del quarto quarto la stanchezza inizia a diventare una vera nemica per noi e si ha una nuova rimonta del Galatina che si porta sul 54-50. Per coach Di Maso è abbastanza: subito timeout  per far rifiatare e ragionare i ragazzi. Mai vista un'uscita più convincente da un timeout: contro parziale di 10-0 per i nostri che si riportano sul 60-54 e chiudono definitivametne i conti  di una partita avvincente ed emozionante.
Questa fine di campionato fa capire che potrebbero esserci grandi progetti per la prossima stagione che attendiamo con  impazienza e speriamo sia più prolifica di quella appena terminata. Forza Ragazzi!!!