Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 11 Dicembre 2017 - Non ci sono ancora commenti

Under 18 femminile: Una sconfitta sulla sirena a Mottola.

Basket Mottola 46

 Shksezi, Gemme, Speranza, De Innocenzo 19, Oliva 4, De Carlo 3, Gigante 2, Nunzio, Ghiran 16

(All. Salegno)

 

La Scuola di Basket Lecce 44

Cenerini 10, Martella 3, Povero 8, Pulito 4, Cino 1, Brescia 4, Alfieri 8, Martina, Pitardi 2, Solimene.

(All. D’Amato Simona)

 

 

Ancora una sconfitta per le ragazze della Scuola di Basket Lecce e questa volta non vi è alcuna scusante che possa giustificare il  gioco individuale messo in mostra  che è risultato essere al di sotto delle reali capacità tecniche di cui sono dotate le atlete leccesi.

C’è da dire che la squadra paga anche di tanta inesperienza tattica, giocando in un campionato regionale come quello under 18, dove la maggior parte delle atlete vi partecipa per la prima volta. Ricordiamo che negli anni passati la Scuola di Basket femminile ha disputato campionati arrivando a competere sino alla categoria under 16, pertanto, molte sono le difficoltà nell’affrontare  giochi ben “organizzati”  sia in difesa che in attacco. A questo si aggiunge la sfortuna nell’aver perso una gara a fil di sirena, allorquando le leccesi avanti di una sola lunghezza si sono viste superare dal tiro della disperazione,  con De Carlo che segna da tre punti il suo unico tiro realizzato in  tutta la partita,  che ha permesso alla squadra di casa di chiudere la gara con due soli punti di vantaggio.

Nello sport le sconfitte devono servire per ripartire più forti di prima, convinti che tale esperienza possa rafforzare lo spirito e la voglia di crescita delle nostre atlete.

Prossima partita in casa, giovedì 14 dicembre contro il Bari.

 

Ufficio Comunicazione LSB