Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Martedì 30 Gennaio 2018 - Non ci sono ancora commenti

Promozione maschile: Trasferta vittoriosa a Massafra!

Promozione maschile, girone C -gara del 28/01/18-

Young basket Massafra 65 - LSB Lecce 75

Parziali 16 - 20; 19 - 19; 12 - 15; 18 - 21.

Arbitri: Perrone e Cristofalo di Taranto.

 

Young basket Massafra:

Marangione 13

Semeraro 16

Pulimeno n.e.

Ninni 17

Zimmari 6

Viesti 13

Di candio,

Casulli,

Ricci,

Gallo n.e.

Allenatore: Semeraro

Accompagnatori Gallo e Sottile.

 

LSB Lecce

Salamina 8

Scozzi,

Pinto 17

D’autilia 1

Massari 12

Gatto 12

Marti,

Lin,

Capoccia,

Stasi 25

Allenatore Leopizzi

Accompagnatori De Filippi e Pareo.

 

Un' altra vittoria in trasferta a Massafra, campo sempre insidioso, e ancora una prova di orgoglio per i ragazzi della LSB, capolista indiscussa del Girone C del  Campionato di  Promozione regionale.

Nonostante le assenze importanti in ruoli chiave di Todisco, Calia e Assentato, i ragazzi che hanno giocato queste gare si sono dimostrati di alto valore e non hanno certo lasciato punti agli avversari, nonostante quest'ultimi giochino ormai contro di noi inseguendo anche il prestigio di una vittoria importante ottenuta contro la capolista. La cronaca della partita vede anche stavolta una prima parte del match quasi equilibrato; nei primi due quarti infatti si è andati negli spogliatoi per il riposo lungo con 4 punti di vantaggio e con un pò di affanno in difesa. Nella seconda parte di gara invece si sono strette di più le maglie difensive e si è  attaccato con più incisività, tanto da arrivare al vantaggio di 17 punti a 7 minuti dalla fine, vantaggio che ha consentito alla squadra di gestire un finale di partita con più sicurezza. I 25 punti di Marco Stasi, alla sua seconda presenza in squadra, certificano che le qualità tecniche e umane del nuovo arrivo, che erano comunque note agli addetti ai lavori; il suo innesto ha il sapore della ciliegina sulla torta e garantisce le migliori condizioni possibili per coach Leopizzi, che dovrà affrontare i play off per la promozione tra un paio di mesi. Ancora una buona prova per Andrea Pinto, bene anche Filippo Massari costretto a fare gli straordinari sotto canestro causa le assenze sopra citate. Giacomo Salamina, che non ha ancora smaltito i postumi di un brutto infortunio alla spalla, si conferma bene in regia e gran tiratore di liberi, Gatto micidiale nel tiro e generoso in difesa, il giovane Scozzi si alterna in regia con più lucidità rispetto al passato e con la solita grinta difensiva, e bene fanno anche D' Autilia, Capoccia e Marti quando chiamati in causa. La prossima gara sarà in casa contro il San Giorgio Ionico. Appuntamento a sabato sera ore 18.30 palazzetto dello sport di Piazza Palio.

Uffcio Comunicazione LSB