Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 19 Febbraio 2018 - Non ci sono ancora commenti

Promozione regionale maschile: Derby vittorioso contro il Basket Alezio.

Campionato di Promozione maschile, girone C, gara del 17/02/2018 tra:

LSB Lecce - Basket Alezio 68-57

Risultati parziali: 13 -12; 15 - 17; 16 - 13; 24 - 15.

Arbitri: Marzo e Lauria.

LSB Lecce:

Salamina 10

Scozzi 1

Pinto 27

Calia 5

Assentato 6

Gatto 6

Marti,

Todisco 11

Capoccia,

Stasi 2

Allenatore: Leopizzi 

Accompagnatori: De Filippi e Pareo

 

Basket Alezio

Sergi,

De Paolo,

Gabellone 15

Ferilli R. 13

Perrone 6

Picciolo,

Schito 9

Ferilli D. 5

Solidoro 6

Dell’Anna 3

Allenatore: Mazzarella 

Accompagnatore: Tomaiuolo

 

A due giornate dalla conclusione della prima fase, la LSB Lecce vince il derby casalingo con Alezio e porta a 4 punti il  vantaggio sul Maglie, secondo in classifica, grazie alla sconfitta di quest' ultimo a Cisternino. I ragazzi di Leopizzi, come già accaduto in altre occasioni, partono in sordina e consentono agli aletini di arrivare al vantaggio in doppia cifra già dopo pochi minuti di gioco. Ma dura poco la prevalenza ospite perché palla su palla i leccesi recuperano e si trascinano il match con scarti minimi di punteggio, fino a qualche minuto dal termine, dove riescono con acume tattico a costruirsi un vantaggio a doppia cifra che mantengono fino al termine.

Sugli scudi Pinto, ottimo in fase difensiva e micidiale in quella offensiva, seguito a ruota dal solito Todisco, e ben coadiuvati entrambi da Salamina, Gatto e Stasi sul perimetro, mentre rocciosa e affidabile si conferma sotto le pance la coppia Calia - Assentato. Forniscono infine rotazioni di qualità anche i giovani Scozzi, Capoccia e Marti.  Ora, a due giornate dalla fine della prima fase, alla LSB basterebbe vincere anche una sola delle ultime due gare per assicurarsi l' accesso ai play-off come prima del girone, vantaggio di non poco conto. Infine un fattore che ci piace mettere in rilievo è che la costanza di coach Leopizzi sulla difesa attenta e pressante è stata ampiamente ripagata. È da più di dieci giornate  infatti che i risultati finali vedono i nostri avversari realizzare tra i 40 e i 60 punti al massimo, raramente sono stati superati i 60, e questo piccolo record ci fa essere ampiamente primi anche nella classifica dei punti subiti, nonostante in squadra ci siano 3/4 giocatori che hanno ampiamente superati i 30 anni.

Testa e gambe ora all’ultima gara casalinga del girone di ritorno, sabato prossimo, inizio ore 17.30 al Pala Ventura contro l’Assi Brindisi di coach Sarli.

Ufficio Comunicazione LSB